OMBRETTI: QUALI COLORI SCEGLIERE?

da | Mar 30, 2021 | Articoli

Per truccarsi gli occhi in modo giusto è indispensabile conoscere il colore della propria iride.

Ecco alcuni consigli in base al colore degli occhi:

GLI OCCHI SCURI

Dal punto di vista del make up, avere gli occhi scuri è una fortuna indiscussa dal momento che ti consente di abbinare qualsiasi colore di ombretto o eyeliner. In particolare, coloro che hanno le iridi color nocciola possono spaziare in mezzo a tutte le tonalità non solo del marrone, ma anche del nero, realizzando il classico trucco “smokey eyes” sui toni scuri, anche con il blu!

Inoltre, potrai utilizzare tutte le tonalità che caratterizzano la screziatura dei vostri occhi: il verde, il giallo/oro e soprattutto il viola sono tonalità che si addicono perfettamente al tuo fenotipo. In quest’ultimo caso potrai utilizzare dei toni sul magenta nella piega dell’occhio per favorirne la profondità. Infine, con l’aiuto di un pennello a setole dure, potrai stendere il colore utilizzato nella piega anche sotto agli occhi.

GLI OCCHI VERDI

La differenza tra gli occhi scuri e quelli verdi dipende principalmente dalla presenza ridotta di melanina che conferisce la caratteristica colorazionedell’iride. Chi ha gli occhi di questo colore ha usualmente anche i capelli chiari e quindi nel make up potrà scegliere non solo tra le tonalità calde come l’oro e il bronzo, ma anche tra quelle fredde che esalteranno la glacialità dello sguardo. Le tinte ideali per truccare gli occhi verdi sono quelle sul prugna scuro dal momento che permettono di esaltare in maniera particolare lo sguardo: utilizzalo nella piega dell’occhio e noterai immediatamente la differenza.

Accade spesso, inoltre, che gli occhi color smeraldo siano accompagnati dalla carnagione particolarmente pallida e talvolta lentigginosa (con capelli rossi): in questo caso evita categoricamente le tinte del celeste dal momento che risulterebbero eccessivamente tenui per dare il giusto risalto al tuo sguardo.

GLI OCCHI AZZURRI

Avere gli occhi azzurri è percepito come sinonimo di bellezza indiscussa: le nuances tra le quali puoi scegliere sono numerose e diversificate, tuttavia l’arma più valida è il nero. Per realizzare un make up versatile per gli occhi azzurri, dopo aver seguire i tre step (leggi truccarsi gli occhi in 3 semplici step), potrai usare la matita scura anche nella parte interna inferiore della palpebra, in maniera da esaltare notevolmente i colori dell’iride.

Se invece devi prepararti per un’occasione di rilievo, potrai ottenere uno sguardo da cerbiatta applicando le ciglia finte: attenta a non scegliere un modello troppo eccentrico dal momento che il rischio di cadere nell’ effetto bambola è dietro l’angolo. Un’ottima alternativa è sempre il piegacicglia!

Questi consigli sono validi non solo per coloro che hanno gli occhi azzurri, ma anche per chi li ha grigi. In generale, questa tonalità conferisce un tono altezzoso e distaccato nei confronti del mondo, tuttavia potrai provare a smorzare questo aspetto del tuo sguardo utilizzando i colori caldi (come ad esempio il bronzo o l’argento).

COME TRUCCARE GLI OCCHI PICCOLI

Avere gli occhi piccoli viene percepita come una problematica di rilievo dal momento che i normali accorgimenti potrebbero risultare insufficienti per garantirvi uno sguardo magnetico e soprattutto sensuale. Per chi ha questo “difetto”, truccarsi bene gli occhi significa soprattutto regolarizzarne la forma riducendo al minimo le imperfezioni che potrebbero esistere.

È comunque possibile creare un trucco semplice per gli occhi con pochi accorgimenti. Dovrai soprattutto utilizzare ombretti chiari e luminosi, oltre a realizzare una base sul viso dominata da un buon illuminante. Per truccare gli occhi piccoli non indugiare nell’eyeliner che definisce in maniera eccessiva la forma degli occhi, ma favorisci invece il mascara e il piegaciglia. Non dimenticare, infine, di utilizzare una pennellata di ombretto chiaro nella parte fissa della palpebra, donando luce al tuo sguardo. Puoi anche ingrandire gli occhi con il trucco utilizzando la matita color burro ed ombretti illuminanti.

I MIEI CONSIGLI

Qualità dei prodotti: il primo aspetto fondamentale è assicurarsi della qualità dei prodotti che utilizzi. Questo implica non solo la consapevolezza della scelta al momento dell’acquisto, che deve essere rivolta verso prodotti cruelty free, il 100% naturale e ipoallergenici, ma anche nell’attenzione verso la “scadenza” dei prodotti make-up.

Struccarsi: sembra un controsenso, ma lo è solo in apparenza dal momento che per truccarsi bene bisogna andare a letto con l’epidermide pulita e detersa in maniera accurata. Solo in questo modo potrai assicurarti una pelle luminosa e priva di macchie o impurità. In questo caso ti consiglio di provare il Make-up Remouver e il Skin Care Set Essenziale di Inlight Beauty

 

GLI OMBRETTI DI ZAO MAKE-UP

 

 

Per quanto riguarda gli ombretti Zao Make-up ha sviluppato la paletto duo. Una bellissima paletta in cui potrai inserire 2 colori a tua scelta e ricaricarla successivamente con colori nuovi. In dotazione hai subito uno specchietto e uno sfumino. Pratica anche da mettere nella tua borsetta per i piccoli ritocchi.

 

Scopri anche tutti gli ombretti qui

Se hai ancora qualche dubbio e desideri un consiglio personalizzato mi trovi qui in chat per poterti guidare passo passo alla scelta dei colori più indicato per i tuoi occhi.

Ora divertiti.

Valuta
EUREuro